H&D Chievo Women

logo h&d chievo women

Dopo la rotonda sconfitta interna contro la capolista Parma, l’H&D Chievo Women si è presentato agguerrito sul campo della Freedom, squadra neopromossa con sede a Cuneo.

Fra le file della squadra piemontese anche mister Ardito, vecchia conoscenza del club clivense, che ha guidato nella seconda parte della stagione 2020/21. Quest’ultimo debutta sulla panchina della Freedom proprio quest’oggi, subentrando al dimissionario Petruzzelli.

Nell’undici iniziale scelto da mister Ulderici spicca la novità Rosolen nella zona offensiva. Le gialloblù, infatti, sono costrette a rinunciare all’impiego dal 1′ di capitan Picchi, che parte dalla panchina. Sarà soprattutto Landa, dunque, ad agire per le vie centrali.

Match subito in discesa per la formazione scaligera, che sblocca la contesa dopo appena sette minuti. Proprio Landa decisiva nell’azione che porta alla marcatura clivense: tiro-cross della numero nove che Fedele respinge, ma non riesce allontanare; tap-in decisivo di Angelica Poli, prontissima a ribadire in rete.
La prima frazione è tutta a tinte gialloblù, con il Chievo che sfiora in diverse occasioni la rete del raddoppio.

La sofferenza arriva nella ripresa, segnata da un ritorno alla carica della Freedom. Un primo brivido arriva dal diagonale potente di Burbassi, che Soggiu devia provvidenzialmente sulla traversa.
Ma la paura arriva soprattutto nei minuti di recupero, quando il direttore di gara assegna un penalty per un discusso tocco di mano.
Dal dischetto, però, Mellano non è precisa e spedisce sopra la traversa. Fischio finale e 0-1 importantissimo per il Chievo.

Tre punti che permettono alla squadra di Ulderici di restare in scia rispetto al Brescia, che dista solo una lunghezza, ma anche a Genoa ed Hellas (a +4 dalle clivensi). Una gara, quella di quest’oggi, che si è rivelata più complicata rispetto ai pronostici della vigilia, anche a causa delle condizioni pesanti del terreno che non hanno favorito un giro palla fluido, ma anche per merito dal carattere delle avversarie.
Decisiva l’attitudine delle nostre ragazze, che hanno saputo soffrire nei momenti difficili della gara e portare a casa un successo meno pulito rispetto ad altri, ma egualmente importante. Testa, dunque, al prossimo impegno casalingo, quando il Chievo avrà l’occasione di accorciare il distacco dal Genoa, ospitando proprio le liguri nella 16a giornata di B.

TABELLINO

FREEDOM-H&D CHIEVO WOMEN

7′ Poli

FREEDOM: Fedele, Giatras, Mellano, Burbassi, Zito, Di Lascio, Bruni, Devoto, Cocco, Martin, Asta.

A disposizione: Tengue, Marrone, Fadini, Parascandolo, Vazquez, Ara, Serna, Battaglioli, Passarella.

Allenatore: Ardito.

CHIEVO: Soggiu, Micciarelli, Tonelli, Ketis, Landa, Pizzolato, Poli, Montemezzo, Begal, Rosolen, Crespi.

A disposizione: Merli, Zannini, Polonio, Picchi, Barro, Peddio, Pasquali, Trevisan, Marengoni.

Allenatore: Ulderici.