H&D Chievo Women

logo h&d chievo women

Una domenica di festa per il Chievo Under 17 che, tra le mura amiche di San Zeno di Mozzecane, ha la meglio sul Valpolicella e chiude l’anno con una rotonda vittoria riscattando così il passo falso di due settimane fa contro il Vicenza.

LA PARTITA

Partenza incoraggiante del Chievo che già dopo pochi minuti colpisce un palo con Sara Verona dopo una buona iniziativa sulla destra di Ginevra Fiero. Al 6′ la stessa Verona lavora un buon pallone spalle alla porta e serve un pallone d’oro a Desirè Guidone la quale, dopo una finta su un’avversaria, sigla la rete che sblocca il risultato.


Le gialloblù sfiorano il raddoppio con un diagonale dal limite di Irene Venturelli che finisce fuori di un soffio, ma il Valpolicella trova il pareggio con Pasqualini, brava a sfruttare un errore in disimpegno della retroguardia del Chievo e a battere Mazzi. Dopo un’occasione di Noemi Perina, che impatta di testa su calcio d’angolo, Fiero riporta in vantaggio la squadra di Alberini con un destro a giro dal vertice dell’area che si insacca alle spalle di Girelli.

In avvio di ripresa le gialloblù allungano le distanza con Sara Verona, più lesta di tutte a ribadire in rete un tiro dal limite di Venturelli dopo l’iniziale respinta di Girelli. Due minuti più tardi Perina, sempre pericolosa con le sue discese in fascia, corona la sua prestazione con il gol del 4-1 grazie ad un preciso colpo di testa sul corner battuto da Vitari. Passano altri 120 secondi e ancora dalla bandierina stavolta è il capitano Anita Salvagni a incornare perfettamente e infilare la sfera in fondo al sacco.

L’exploit gialloblù mette alle corde il Valpolicella, che risente anche di un calo fisico ed è sfortunato al 21′ quando un cross di Guidone viene deviato alle spalle di Girelli da un difensore.
Nel finale c’è spazio anche per la seconda rete di giornata di Guidone, che da distanza ravvicinata piazza la sfera all’angolino basso realizzando la sua personale doppietta.

IL COMMENTO DI PIETRO ALBERINI

Al termine della gara il tecnico gialloblù Alberini commenta così il successo del suo Chievo: “È una partita che mi lascia molto soddisfatto, siamo state forse un po’ troppo imprecise nel primo tempo sia sottoporta che nella costruzione, sprecando diverse occasioni e dando alle avversarie l’opportunità di pareggiare. Devo però dire che mi è piaciuto molto l’approccio della squadra che ha cercato sempre di costruire in maniera propositiva e di giocare palla a terra, sono state solo un pizzico frettolose nella ricerca della profondità. Nel corso dell’intervallo, dopo un confronto con le ragazze, abbiamo capito insieme quali potevano essere le vie per concretizzare la grande mole di gioco che siamo solite costruire. Sono state eccellenti nella gestione del pallone, dei ritmi e nel cambio di velocità nella costruzione delle azioni riuscendo a essere più concrete. È stata una prova di grande consapevolezza di quelli che sono i nostri mezzi e del nostro lavoro quotidiano. Sono felice anche per coloro che sono subentrate approcciando fin da subito la sfida in maniera impeccabile, è un piacere vedere che tutte le ragazze riescono ad esprimersi al meglio anche entrando a gara in corso. Adesso abbiamo una ventina di giorni per prepararci in vista della prima gara del nuovo anno dove affronteremo l’impegnativa trasferta di Trento“.

IL TABELLINO

Chievo Women U17 – Valpolicella Calcio U17 7-1

Chievo Women U17: Mazzi, Fiero (dal 36’st Fedrigo), Castagnini, Gairdali (dall’8’st Gabrielli), Salvagni, Vitari (dal 36’st Zanon), Guidone, Venturelli (dal 28’st Rama), Verona (dal 28’st Rossetti), Perina (dal 24’st Zanetti), Allari (dal 18’st Pasini).
A disposizione: Caloi, Maffei.
Allenatore: Pietro Alberini con Giuseppe Castagnini.

Valpolicella Calcio U17: Girelli, Stellini, Chesini, Vottariello, Tosi, Bartoli, Lavarini (dal 28’st Fidenzio), Benedetti, Semprebon, Pasqualini, Mutinelli.
A disposizione: –
Allenatore: Armando Scaglia con Matteo Pescimoro.

Direttore di gara: Davide Vassanelli di Verona.
Reti: 6’pt Guidone (C), 22’pt Pasqualini (V), 33’pt Fiero (C); 13’st Verona (C), 15’st Perina (C), 17’st Salvagni (C), 21’st aut. Chesini (C), 35’st Guidone (C).
Ammoniti: nessuno
Note: recupero 0’pt – 0’st

 

Nicola Sordo, Ufficio Stampa – ChievoVerona Women F.M.

Facebook: Chievo Verona Women F.M. 
Instagram: chievoveronawomenfm
Twitter: @ChievoWomen
YouTube: Chievo Verona Women F.M.
LinkedIn: ChievoVerona Women F.M.