H&D Chievo Women

logo h&d chievo women

Dopo il turno di riposo, è tornato in campo il Chievo Under 17 che è ripartito dalla trasferta di Vicenza per cercare di dare seguito alla vittoria ottenuto contro il Bassano. La squadra di Alberini, nonostante una buona prestazione, è uscita però sconfitta dalla sfida contro le avversarie biancorosse, al termine di una gara molto combattuta il cui risultato è stato in bilico fino al triplice fischio.

LA PARTITA
La partita è fin da subito caratterizzata da grande intensità e ritmi molto alti, il Chievo approccia bene la sfida ma anche il Vicenza scende in campo con grande convinzione. Sono proprio le padrone di casa a passare in vantaggio con Jorizzo, le gialloblù vanno più volte vicine al pareggio che alla fine arriva grazie al gol realizzato da Mezzani. Il Chievo si dimostra più intraprendente in fase offensiva e sfiora il gol del vantaggio in diverse occasioni ma senza riuscire a concretizzare.
Ne approfitta allora il Vicenza che si riporta avanti nel risultato con il gol messo a segno da Gaiche, una doccia fredda per le gialloblù che comunque non demordono proponendosi ancora in avanti ma confermando la giornata storta sottoporta.
Alla fine il risultato non cambierà, il Chievo incassa la seconda sconfitta consecutiva in trasferta ma esce da Vicenza a testa alta.

IL COMMENTO DI PIETRO ALBERINI

Entrambe le squadre hanno offerto un ottima prestazione” – afferma mister Alberini – “È stata una partita molto intensa giocata su ritmi altissimi, forse i più alti che abbia mai visto in questa categoria. La gara è stata molto fisica, ne ha risentito un po’ l’espressione del gioco ma sicuramente non lo spettacolo. Purtroppo la nostra prestazione è stata caratterizzata da una grande imprecisione negli ultimi metri, abbiamo avuto tantissime occasioni che non siamo riuscite a concretizzare e questo ha fatto la differenza. Il Vicenza invece è stato bravo a sfruttare le tre situazioni pericolose che ha creato realizzando due gol, noi invece a fronte anche di una decina di occasioni, talvolta anche clamorose, non siamo state altrettanto precise. Dobbiamo migliorare sotto questo aspetto e lavorare sodo, le ragazze erano molto deluse ma devono essere consapevoli che stanno facendo un bellissimo percorso ma purtroppo anche i dettagli in queste partite fanno la differenza, e questa gara ci servirà da lezione per il futuro“.

 

Nicola Sordo, Ufficio Stampa – ChievoVerona Women F.M.

Facebook: Chievo Verona Women F.M. 
Instagram: chievoveronawomenfm
Twitter: @ChievoWomen
YouTube: Chievo Verona Women F.M.
LinkedIn: ChievoVerona Women F.M.