Grazie alla regia della perfetta organizzazione della società parmense si è svolto questo torneo che chiude gli impegni agonistici della formazione primavera gialloblù. Le ragazze di mister De Vincenzi si sono ottimamente comportate e senza perdere nemmeno una partita, a testimonianza del grande equilibrio generale fra le formazioni  partecipanti, hanno concluso al 3° posto. Una due giorni di sport che ha coinvolto tante ragazze, allenatori, dirigenti e genitori e che si è conclusa con una soddisfazione generale. Ultimo appuntamento fissato giovedì sera a San Zeno per mangiare qualcosa in compagnia e fare gli Auguri di BUONE VACANZE A TUTTI.

PERUGIA – FORTITUDO MOZZECANE =   1 – 1 (4-1 dcr)

Rete: Magalini

Fortitudo: Perina, Valenza (Mazzi), Adami G, Dellera, Malvezzi (Adami F), Menegazzi (Scarcelli), Gastaldelli (Savioli), Magalini, Bonfante, De Vincenzi, Zoetti (Zanini) AD Terrazzani, Semeghini, Rebecchi, Tinelli All. De Vincenzi

Nonostante il gran caldo parte bene la Fortitudo creando subito un paio di occasioni da goal alle quali fa seguito una bella rete della Magalini. Raggiunto il vantaggio segue una fase di gioco confuso ed il Perugia ne approfitta per pareggiare. Nel secondo tempo la Fortitudo spreca altre due nitide occasioni da rete per cui il match si chiude in parità. Ai rigori le umbre sono più fredde e si portano a casa 2 punti.

PORDENONE – FORTITUDO MOZZECANE =   1 – 2

Rete: Gastaldelli (2)

Fortitudo: Perina, Bonfante, Adami G, Dellera, Mazzi (Valenza), Zanini, Semeghini (Malvezzi), Magalini, De Vincenzi, Scarcelli (Menegazzi), Gastaldelli AD Terrazzani, Rebecchi, Adami F, Zoetti, Savioli, Tinelli All. De Vincenzi

Altra partita di cartello tra due squadre che si giocano la semifinale. Il Pordenone parte fortissimo e sbaglia tre occasioni clamorose e così la Fortitudo ne approfitta passando in vantaggio con Gastaldelli dopo respinta del portiere; ad inizio 2° tempo è sempre la Gastaldelli a siglare il raddoppio su contropiede ben orchestrato, ma le friulane non mollano e su azione da calcio d’angolo ottengono il 2-1 che riapre la partita.  Il match s’incattivisce un po’ ma la Fortitudo regge e porta a casa la vittoria.

SEMIFINALE: VICOFERTILE – FORTITUDO MOZZECANE =   0 – 0 (3-2 dcr)

Rete:

Fortitudo: Terrazzani, Bonfante, Adami G, Dellera, Malvezzi, Zanini, Zoetti (Scarcelli), De Vincenzi, Magalini, Menegazzi, Gastaldelli AD Perina, Rebecchi, Adami F, Mazzi, Semeghini, Savioli, Tinelli, Zoetti All. De Vincenzi

Buon avvio della Fortitudo ma la prima occasione da rete spetta alle padrone di casa; una buona azione sulla dx porta al cross che Gastaldelli mette a lato di un soffio di testa da buona posizione; partita molto equilibrata con poche occasioni da rete che si conclude giustamente sullo 0-0 e purtroppo ai rigori la Fortitudo perde per la seconda volta.

FINALE 3°-4°: PERUGIA – FORTITUDO MOZZECANE =   2 – 2 (3-4 dcr)

Rete: De Vincenzi (2)

Fortitudo: Perina, Bonfante (Semeghini), Mazzi (Adami G), Dellera, Magalini, Malvezzi,  Scarcelli (Adami F), Menegazzi, Savioli (Zoetti), De Vincenzi, Gastaldelli (Zanini) AD Terrazzani, Bonfante, Rebecchi, Tinelli All. De Vincenzi

Al primo tentativo il Perugia passa in vantaggio grazie ad un bel contropiede, la Fortitudo non sembra in partita e subisce anche il raddoppio; quando ormai i giochi sembrano fatti le veronesi hanno un moto d’orgoglio e grazie alla De Vincenzi dimezzano prima lo svantaggio grazie ad una fiammata della pegognaghese che dopo pochi minuti in mischia riesce ad ottenere anche la rete del 2-2 finale e completare il risveglio. Al terzo tentativo la Fortitudo riesce a vincere ai rigori e conquistare un lodevole 3° posto. Da segnalare anche che la nostra Perina Martina è stata premiata come miglior portiere.