F. Mozzecane > Olivieri, Sossella, Welbeck, Piovani, Malvezzi, Caliari, Peretti, Brutti, Rasetti, Zorzi, De Vincenzi

Padova > Orlando, Amidei, Mazzuccato, Rapesi, Peruzzo, Sarain, D’Antonio, Cattuzzo, Fabbruccio, Ferrato, Giubilato

Vista la sosta del campionato per gli impegni delle Nazionali la Fortitudo ha ospitato il Padova per un’amichevole sul campo di San Zeno. Il Padova, primo nel girone B di Serie B, parte subito forte colpendo il palo della porta difesa da Olivieri. Al 20′ Ferrato in contropiede salta l’estremo difensore gialloblù ma non inquadra lo specchio della porta. Un minuto più tardi Cattuzzo si inserisce da rimessa laterale tirando una rasoterra di facile presa.
Al 29′ la Fortitudo si fa vedere con Rasetti che da ottima posizione di esterno sx spara fuori.
Bellissima azione personale sempre di Rasetti che dal fondo appoggia dietro ma Peretti e Zorzi mancano l’aggancio.
Brutti a 3′ dalla fine del primo tempo batte in modo rapido una punizione che sorprende Orlando costretta a salvarsi in angolo.
Finisce il primo tempo sullo 0-0.
Nel secondo tempo mister Comin fa entrare Caneo per De Vincenzi e Dal Molin per Brutti.
La squadra di casa oggi in divisa blu entra in campo più convinta e al 51′ Rasetti riceve palla spalle alla porta si gira e tira. Orlando devia in angolo.
Cross di Sossella 5′ più tardi con la solita Rasetti che si smarca e tira colpendo l’incrocio dei pali. Al 60′ esce Peretti per Martani, al 74′ Zorzi lascia il posto a Zangari.
A 10′ dal termine della gara Orlando in uscita fuori area blocca fallosamente Zangari.
Dalla successiva punizione nasce un corner dagli sviluppi del quale Martani realizza il gol del vantaggio.
Due minuti più tardi la stessa Martani raddoppia inserendosi al centro della difesa padovana.
Esce Rasetti ed entra Signori.
All’85’ Ferrato accorcia le distanze con un rasoterra dal limite dell’area.
Nel minuti di recupero Dal Molin realizza un eurogol da centrocampo fissando il risultato finale sul 3-1 per la squadra di Mozzecane.

Deila Boni