rachele-peretti-centrocampistaPeretti Rachele, centrocampista classe ’92, rientra in casa gialloblù dopo un anno in prestito al Valpo.
Un ritorno importante per rinforzare la Fortitudo e per dimostrare ancora una volta tutto il suo valore.
Poche in Italia possono permettersi una tecnica così sopraffina. Palleggio, tocco vellutato, tiro al volo, calci di punizione, visione di gioco sono solo alcune delle peculiarità della ragazza di Povegliano, che torna nella squadra dove ha fatto tutte le giovanili con grande soddisfazione di tutto l’ambiente.
Nonostante la giovane età può vantare un curriculum di tutto rispetto avendo debuttato in serie B con la prima squadra a soli 15 anni. Era il 20/05/2007 ed in quel di Fabriano (Umbria) la promessa gialloblù debuttava come titolare e riusciva a realizzare anche due reti facendo subito intendere di che pasta era fatta.
Nella ventennale storia della Fortitudo, Rachele Peretti, giocherà la prossima stagione per la decima volta con la maglia gialloblù, una vera e propria colonna portante della società.
Con 221 presenze in maglia gialloblù si piazza al 6° posto della classifica di tutti i tempi e con le 115 reti segnate si trova addirittura al 2°posto x reti realizzate.
Rachele si dice felice di tornare alla base e determinata nel cominciare la stagione che è alle porte. “Desidero ringraziare il Valpo per l’opportunità che mi ha dato, sono stata molto bene sia a livello di gruppo che di società soprattutto perché ho potuto lavorare in modo professionale con uno staff attrezzato e una squadra di alto livello.
Qui a Mozzecane ritrovo le mie vecchie amiche e compagne che sono molto contenta di rivedere. Inoltre credo la nuova allenatrice Fabiana Comin col suo staff abbia un bel progetto di lavoro che a parer mio può adattarsi perfettamente al tipo di squadra che andremo a formare. L’obbiettivo principale è lavorare duro perché è l’unico modo per ottenere risultati e con umiltà, mettersi in gioco sempre per migliorarsi!”
Giuseppe Boni