FORTITUDO – MIDDLEBURY = 0-2  Arb. Sitta
FORTITUDO: Venturini, Adami G (Malvezzi), Welbeck, Zanini (Magalini), Dellera (Venturelli), Salaorni, De Vincenzi (Scarcelli), Pecchini (Savioli), Bonfante (Malaghini), De Vincenzi, Ciresola, Gastaldelli AD Allenatore De Vincenzi
Che spettacolo!! Partite così belle, con ragazze così motivate e brave, danno un grande piacere/soddisfazione. Per le americane è proprio uno stile di vita, fare allenamenti intensi e faticosi è un must e quindi difficilmente snobbano un impegno sportivo, per cui quando si trovano di fronte analoghe motivazioni vengono fuori match rigeneranti. Le studentesse del college Middlebury del Vermont chiudono l’anno scolastico con questa tournee, ma ritornate a casa per la pausa estiva, continueranno ad allenarsi da sole in vista della ripresa della scuola e del campionato regionale (Agosto-Novembre). Non è più una novità che con il loro movimento siano bravissime a far circolare la palla fino al limite dell’aria avversaria, ma poi  trovano difficoltà a metterla dentro ed infatti anche ieri le due reti sono scaturite da due calci d’angoli, fase in cui si buttano dentro 7/8 alla volta in tipico stile anglosassone. La Fortitudo ha fatto una gran bella figura, giocando un bel calcio, costruendo numerose palle-goal, fallendo un calcio di rigore, sia con la formazione più titolata iniziale, ma soprattutto con quella piano-piano subentrata. Si conferma interessante questo momento di inserimento peri alcune ragazze extra: Zanini, Bonfante e Malaghini hanno fatto vedere di avere dei buoni numeri e soprattutto di essersi integrate al meglio con le compagne in queste poche esperienze.
La stagione finirà nel prossimo week-end (11-12/6) con il torneo di Vicofertile (PR) per la formazione Primavera e con l’ultima giornata del torneo regionale under 14 per la formazione esordienti.
Importante, per chi leggerà questo articolo, ricordare che al volante non è possibile permettersi DISTRAZIONI (per esempio usare il telefonino) visto che l’imponderabile è sempre in agguato.