FORTITUDO MOZZECANE – SALIONZE 3-0 (3:1;2-0;2-0;3-0)

Reti: Sgreva 4, Zampini 3

Gamberoni,Bertaiola, Perina,Maioli, Sgreva, Bonetto, Zampini. Risultato: 3-0

Primo tempo: 3-1
Partenza arrembante della Fortitudo che crea occasioni ma non riesce a concretizzare, arriva il gol con Sgreva e la squadra si rilassa e giustamente viene punita dal Salionze che pareggia il risultato. A pareggio subito le nostre piccole giocatrici iniziano a fare il gioco fino al gol della Sgreva che riporta in vantaggio le pissette. Memore dello sbaglio fatto in precedenza la squadra inizia a giocare fino al terzo gol della instancabile Sgreva.

Secondo tempo: 2-0
Il secondo tempo continua con l’andamento del primo, la Fortitudo che attacca e il Salionze che si difende e riparte in contropiede, il risultato rimane in bilico anche grazie ai due portieri. A metà tempo grazie ad un errore della difesa del Salionze il risultato si sblocca con un tiro di Sgreva. Nel proseguo del tempo la squadra crea occasioni e fissa il risultato sul 2-0 con il gol della Zampini festeggiato da tutte le sue compagne di campo e di panchina.

Terzo tempo: 2-0
Terzo tempo sulla falsa riga degli altri due, la Fortitudo che comanda il gioco ed i ragazzi del Salionze a controbattere ogni azione. Dopo alcune buone parate della Gamberoni e buoni fraseggi di squadra il risultato si sblocca con il secondo gol personale della Zampini. Il Salionze prova a pressare la Fortutudo facendo vedere buoni schemi di squadra ma la Zampini in contropiede fissa il risultato sul 2-0.

Quarto tempo: 3-0
Il quarto tempo le pissette entrano in campo con l’obiettivo di trovare subito il gol iniziando a pressare i ragazzi. A metà tempo il risultato si sblocca con un tiro della Maioli che insacca il pallone alle spalle del portiere ospite, si chiude il tempo con un’altra doppietta della solita Sgreva.

La strada è ancora lunga ma tre vittorie su tre partite tiene alto il morale e porta assoluta fiducia dei propri mezzi, passo in avanti sulla convinzione e la concentrazione. Nota di rilievo sicuramente la prova della Zampini che dopo aver trovato settimana scorsa la via della rete, oggi ne ha fatti addirittura 3, deve continuare su questa linea che è alla sua portata.
Ora ci aspetta una sfida tutt’altro che facile, si va a Villafranca ma con nel bagaglio tutte le nostre certezze.
Brave a tutte.