VILLAFRANCA V.SE – FORTITUDO MOZZECANE 3-1 (4-0; 1-1; 3-1)

FORTITUDO MOZZECANE: Gamberoni, Bertaiola, Maioli, Perina, Sgreva

RETI: Sgreva 2

Un ottimo Villafranca ci ha messo alle corde; il divario tra le due compagini  è stato evidente per la prima frazione e metà della terza. Le nostre ragazze forse timorose nei confronti di chi si andava ad incontrare, non hanno saputo dare la giusta impronta ad inizio gara come invece ci avevano abituato ed infatti ne è uscito un primo tempo sottotono ed in balia dell’avversario chiuso con un perentorio ed inequivocabile 4-0.
Secondo tempo giocato con più intensità e voglia di provarci, tant’è che la solita Sgreva trovava la rete del vantaggio con un ottimo contropiede. Il Villafranca perveniva al pareggio solo grazie ad un regalo difensivo.
Terzo tempo iniziato ancora su ottimo livello, sempre considerato il valore dei locali, e dopo essere andate sotto 2-0 hanno saputo reagire con determinazione e dimezzando lo svantaggio con un preciso tiro dalla metà campo della Sgreva, poi però la luce si è improvvisamente spenta di nuovo lasciando campo e conclusioni al Villafranca trovando la via della terza rete.
Una sconfitta che ha lasciato il segno alle Fortitudine, sconsolate e amareggiate dopo il match, ma la storia insegna che dalle sconfitte nascono le più belle vittorie, quindi forza e su la testa si guarda avanti!!!