FIMAUTO VALPOLICELLA- FORTITUDO MOZZECANE= 0-3

Fortitudo Mozzecane: Terrazzani, Delleta, Venturelli, Magalini (capitano), Costantini, Adami G. (65° Adami F.), Gastaldelli (70° Savioli), Scarcelli, Tinelli, Ciresola (75° Valenza), Bottigliero.

A disposizione: Perina, Savioli, Negrin, Valenza, Afami F.,

Fimauto Valpilicella: Rangan, Edobor, Zanardo, Falziroli (capitano), Gambaretto, Nardi, Huhu, Messetti, Frascione, Martorava, Magagnotti.

A disposizione: Bertini, Cunico, Gasparini, Marasà, Marzulli.

Oggi la Fortitudo è in trasferta e  incontra le ragazze della Fimauto Valpolicella.

La partita ha un inizio entusiasmante! Dopo solo pochi minuti, infatti, la Fortitudo passa in vantaggio grazie ad un goal dal limite dell’ area di Scarcelli.

Buonissimo il ritmo e l’ impostazione del gioco delle ragazze di mozzecane che hanno iniziato alla grande la gara.

La partita è molto avvincente e anche le ragazze della Fimauto passano all’ attacco creando buone azioni offensive, sempre però bloccate dalla difesa della Fortitudo.

Le ragazze gialloblù si fanno sfuggire un paio di buone occasioni da goal che avrebbero potuto aumentare il loro vantaggio.

Il primo tempo si conclude con il vantaggio meritato della Fortitudo anche se le ragazze della Fimauto hanno mostrato di avere un buon gioco.

Il secondo tempo riprende e le ragazze di mozzecane devono restare concentrate perché una sola svista può dare modo alle agguerrite avversarie di cambiare l’ esito della partita.

Al 70°, dopo qualche tentativo di goal fallito, Ciresola mette la palla in rete  aumentando il vantaggio della sua squadra.

La Fortitudo non molla e guadagna un rigore. Sul dischetto va sicura Magali che segna la terza rete.

La partita si conclude con la vittoria della Fortitudo che è partita subito con determinazione e grinta.

Buona anche la prestazione delle avversarie che non hanno mollato fino alla fine dando del filo da torcere alla Fortitudo.

Tutto sommato la partita di oggi è stata abbastanza equilibrata anche se la Fortitudo ha avuto qualche occasione in più.

Questa prima parte di campionato si conclude con oggi e per questo cogliamo l’ occasione di augurare un Buon Natale e Felice anno nuovo!

Valentina Bindella