PADOVA- FORTITUDO MOZZECANE= 0-2

Fortitudo Mozzecane: Perinaa, Malvezzi (60° Valenza), Venturelli, Dellera, Costantini, Adami G., Scarcelli, Ciresola, Magalini (capitano) (83° Savioli), De Vinvenzi, Bottigliero.
A disposizione: Terrazzani, Adami F., Negrin, Savioli, Valenza, Semeghini, Tinelli.
Padova: Boscolo, Favaro, Vedovato,Quaglia, Domenichini, Didone, Cattuzzo, Fusetti, Pavan, Nicoletto ( capitano),Pirazzo.
A disposizione: Marella, Seliziato, Biasolo, Sabbadin.

Oggi le ragazze della Fortitudo si scontrano in trasferta contro le ragazze del Calcio Padova Femminile.
Partenza un po’ incerta per le ragazze della Fortitudo che sono messe sotto pressione dalle avversarie, in particolare, si trovano spesso in difficoltà sui lanci lunghi di quest’ ultime. Le ragazze  del Padova creano una buona azione facendo passare la palla oltre la difesa gialloblù, ma prontamente Perina difende con un buon intervento la sua porta.
Dopo solo pochi minuti arriva la risposta della Fortitudo che, grazie ad un buon calcio deviato dall’ avversaria, Scarcelli porta la sua squadra in vantaggio.
Nonostante il risultato favorevole per le ragazze della Fortitudo sembrano essere un po’ in balia delle avversarie che pressano insistentemente.
Solo verso la metà del primo tempo la Fortitudo, dopo qualche momento di sofferenza, si riprende.
La partita è molto avvincente e le squadre in campo sembrano essere molto determinate.
Qualche errore di distrazione da la possibilità alla squadra di Padova di tentare il pareggio, non riuscendo però a raggiungere l’ obiettivo. Le avversarie non mollano e tengono costantemente sotto pressione le ragazze della Fortitudo che cercano di difendere con le unghie il risultato.
Allo scadere del primo tempo arriva una seconda occasione da goal per le ragazze di Mozzecane, che però non riescono ad allungare le distanze.
Durante una situazione di mischia in area, a causa di un fallo, alle ragazze del Padova viene assegnato un calcio di un rigore che però viene parato con fermezza dal portiere gialloblù.
Il primo tempo finisce con il risultato di 0-1. Ma nonostante questo le ragazze della Fortitudo non devono abbassare la guardia perché le avversarie sono molto agguerrite.
Le due squadre ritornando in campo con grinta e determinazione.
In questi primi minuti della ripresa la Fortitudo è in difficoltà a causa del continuo pressing avversario. Le ragazze del Padova in tutti i modi tentano di pareggiare il risultato creando varie occasioni pericolose.
La Fortitudo nella prima metà del secondo tempo non sono state in grado di costruire molto e per gran parte del tempo sono state schiacciate dentro la loro metà campo.
Poca concentrazione e reattività delle ragazze gialloblù che in molte occasioni concedono troppo spazio alle avversarie che, nonostante i molteplici tentativi non riescono a trovare il meritato pareggio.
Ottima la gara oggi di Perina che, anche in un’ altra occasione da goal del Padova, difende a denti stretti la sua porta.
Soltanto all’ 83° arriva la reazione tardiva della Fortitudo che, grazie allo sprint di De Vincenzi, trova il secondo e faticato goal.
La partita di oggi è stata molto intensa e ricca di emozioni. Il primo tempo è stato molto equilibrato e caratterizzato da un buon gioco da parte di entrambe le squadre. Il secondo tempo, invece, è stato dominato prevalentemente dalle avversarie che però non hanno avuto modo, nonostante le svariate occasioni, di trovare il goal. Le ragazze gialloblù comunque fino alla fine hanno lottato per mantenere il risultato trovando la doppietta e sprecando alcune palle goal. Tutto sommato quella di oggi è stata agonisticamente una buona partita.
Valentina Bindella