FORTITUDO MOZZECANE- A.S.D FIMAUTO VALPOLICELLA: 5-1

Fortitudo Mozzecane: Perina, Malvezzi, Adami F., Mele C., Bonfante, Adami G. (Capitano), Menegazzi (55° Magalini), Bottigliero S., Malaghini, Bottigliero A. ( 17° Scarcelli 75° Rebecchi), Zoetti (58° Male A.).
A disposizione: Mazzi, Rebecchi, Valenza, Magalini, Scarcelli, Mele A., Zanini.
A.S.D. Fimauto Valpolicella: Rancan, Suppi (48° Cadem), Magagnotti (Capitano), Cantarelli, Scutaru, Zanardo, Lorenzetti, Messetti, Bertini (75° Cunico), Marchiori.
A disposizione: Sterza, Bendinelli, Cadem, Krey, Cunico.

 

Oggi la Fortitudo Mozzecane si trova ad affrontare la squadra dell’A.S.D. Fimauto Valpolicella.
Le ragazze di casa partono con grinta e, dopo qualche aggiustamento tattico, passano subito in vantaggio grazie ad una buona punizione filtrante di Malvezzi e ad un ottimo inserimento di Bonfante che mette la palla in rete poco dopo il fischio d’inizio.
Le ragazze della Fimauto provano a reagire ma faticano a creare azioni particolarmente pericolose. La Fortitudo prova ad allungare il vantaggio, ma nonostante qualche tentativo, non riesce a trovare la porta. Situazione un po’ confusionaria tra il centrocampo e la difesa della Fortitudo che rischia di dare l’opportunità alle avversarie di pareggiare il risultato. Allo scadere del primo tempo le ragazze di casa vanno un po’ in difficoltà a causa di un abbassamento della concentrazione e sembrano aver perso la grinta con cui avevano iniziato la gara. Nonostante questo calo il risultato parziale resta comunque sull’1-0.
Il secondo tempo riprende ma le ragazze delle Fortitudo non riescono ad ingranare la marcia; ne approfittano le avversarie che con grande determinazione trovano il pareggio. Immediata la reazione della Fortitudo che con Malaghini ritrova il vantaggio. Dopo la fase di defaiance della squadra di casa Bottigliero S. conquista e mette a segno un rigore e, solo dopo una manciata di secondi, Mele A. mette a segno al 60° il goal del 4-1. Grande grinta di Mele A. che sorprende il portiere avversario e conquista il suo secondo goal. Fortitudo Mozzecane- ASD Fimauto Valpolicella= 5-1.
Molto buono il secondo che, dopo i primi minuti di incertezza, ha visto la Fortitudo molto più grintosa e determinata rispetto al primo tempo. Con oggi si è concluso il girone di Coppa Veneta e la Fortitudo si è qualificata prima a pari punti con l’AGSM Verona che però ha passato il turno per differenza reti.

 

Valentina Bindella