TREVENZUOLO – FORTITUDO MOZZECANE =   3 – 1 (1-0, 5-0,1-1)

Fortitudo: GiovanninI, Pelorosso (Iossa), De Bon, Scarcelli (Chiaramonte), Venturelli (Pena),  Menegazzi (Ferracuti), Morganella (Martari) All. Boni

Reti: Venturelli

Le pizzette ritornano a giocare e lo fanno sul bellissimo campo di Trevenzuolo. Prova positiva sia perché nei due precedenti scontri i locali avevano messo in mostra una certa superiorità, sia perché due tempi su tre sono stati giocati ad un ottimo livello. La preoccupazione deriva soprattutto dal secondo tempo dato che è la prima volta che si evidenzia una differenza così alta tra le prestazioni nei diversi tempi. Nel primo tempo la differenza viene fatta da un tiro dalla distanza (il Trevenzuolo conferma di avere una buona attitudine a questo genere di fondamentale) ma la Fortitudo costruisce e ribatte colpo su colpo. Secondo tempo da dimenticare soprattutto sotto il profilo difensivo e terzo tempo che finisce in parità solo perché Morganella ha tirato alto un calcio di rigore, dopo che la determinatissima Venturelli (1° rete stagionale) aveva portato il risultato in partita grazie alla sua abilità nel seguire sempre l’azione.

 

Giuseppe Boni