FORTITUDO – ATALANTA: 0-2, 0-2, 1-4, 0-1

FORTITUDO: Giovannini (Magalini), Venturelli (Pena), Sala (Lippolis), Iossa, Chiaramonte (Bonetto), Ferracuti (Marini), Morganella (Melotti) All. Salaorni

Reti: Chiaramonte

Le “pizzette” della Fortitudo ricominciano il nuovo corso con la nuova allenatrice Salaorni, le nuove ragazzine arrivate e contro la novità Atalanta maschile (per capirci quella di Percassi di serie A) in versione femminile. Giornata di sport a tutto tondo con partite su tre campi diversi in contemporanea o quasi e sempre gialloblù contro nerazzurro. Le selezionate ragazzine lombarde hanno mostrato di avere qualcosa di più soprattutto come livello medio ed hanno vinto le tre partite.

Le Pizzette, al debutto stagionale, devono ancora sistemare qualche movimento e qualche posizione ma l’intelaiatura c’è ed il risultato complessivo è bugiardo, infatti le occasioni da rete sciupate dalle locali sono state innumerevoli ed il punteggio poteva essere più equilibrato. Il reparto su cui bisognerà porre le maggiori attenzioni è quello difensivo, ma queste gare servono proprio a questo scopo. Molto bella la rete della Chiaramonte con zampata sul secondo palo dopo pregevole azione sulla dx della Ferracuti. Di rilievo anche alcune parate della Magalini

Appuntamento a sabato prossimo (ore 15.15) con mini torneo a San Zeno contro Verona maschile, Verona femminile, Povegliano e Villafranca.

Giuseppe Boni