FORTITUDO MOZZECANE – VILLAFRANCA =   1 – 3 (0-3, 1-1, 0-2)

Fortitudo:  Magalini (Giovannini), Venturelli (Sala), Chiaramonte (Melotti), Pena (Lippolis), Ferracuti, Morganella, Martari (Zampieri)  All. Salaorni

Reti: Morganella

Anche se il punteggio finale sembra impietoso, la Fortitudo ha probabilmente giocato la miglior partita degli ultimi due anni; una partita che ha visto la squadra, partendo dal portiere, svolgere una ben eseguita manovra corale con tanti passaggi precisi e tante occasioni da rete. La differenza, con l’indiscutibile forte Villafranca, l’hanno fatta i tiri dalla distanza (4 reti su 6 degli ospiti) ma tutti e tre i tempi sono stati in equilibrio, col secondo che poteva dare sicuramente la vittoria ed il terzo perso solo nell’extra-time concordato dalle allenatrici (due giocatrici della prima squadra mozzecanese). Brave pissette, continuate così!!

Giuseppe Boni