FORTITUDO MOZZECANE – VILLAFRANCA =   1 – 2 (0-3, 0-5, 2-1)
Fortitudo: GiovanninI, Iossa, Venturelli, Scarcelli (De Bon),  Morganella, Ferracuti (Pelorosso), Menegazzi (Martari) All. Boni
Reti: Morganella, Ferracuti
Causa non disponibilità squadra del Casteldazzano la Fortitudo gioca un’amichevole di lusso contro il Villafranca, ma per due tempi scende in campo una squadra spenta, svogliata, distratta per cui la squadra ospite dispone a suo piacimento. Nel terzo tempo finalmente si rivede all’opera una squadra vera, quella che si dovrebbe vedere sempre, cioè una squadra non lascia giocare l’avversario a suo piacimento, ma che lo aggredisce, non gli lascia il tempo di pensare, vince i contrasti e riparte proponendosi più volte in fase offensiva ed al tiro. Speriamo che finalmente la lezione sia stata assimilata e diventi lo standard di gioco. Buon lavoro a Caneo Zoe per le prossime settimane.
Giuseppe Boni