MOZZECANE – FORTITUDO MOZZECANE =   1 – 3 (0-1, 0-2, 0-0)

 

Fortitudo:  Gamberoni, Dang (Bonetto-Cappellaro), Bertaiola (Maioli-Magalini), Zampini (Perina-Pozza), Sgreva (Foggetti-Ballarini) All. Boni-Turina

Reti: Sgreva, Maioli (2)

 

Anche nel derby contro i cugini del Mozzecane, le “piccinque” della Fortitudo confermano di avere le carte in regola, ma soprattutto lo spirito giusto per portare avanti una bella stagione. Nonostante ci fossero i numeri per giocare una partita a 11, lo schieramento di 3 formazioni completamente diverse (una x tempo) ha mostrato che il gruppo è solido nel suo complesso.   Primo tempo abbastanza equilibrato ma con leggera supremazia ospite che si concretizza proprio allo scadere grazie all’incursione centrale della solita Sgreva. Più netto il divario nel secondo tempo delle gialloblù che si concretizza grazie a due prodezze balistiche della ormai abbonata Maioli; nel terzo tempo la Fortitudo soffre molto, ma regge a tutti gli assalti locali anche grazie all’indomita Bertaiola ed alle parate della Gamberoni che termina il match senza subire nemmeno una rete. Seguono altri due tempi più confusionari con 7 giocatori x parte (0-0 ed 1-0) che vedono il debutto assoluto della Cappellaro e della Magalini. Avanti così, bisogna continuare su questa strada.