FORTITUDO MOZZECANE – POVEGLIANO =   3 – 2 (3-0, 0-0, 1-1)

Fortitudo: Magalini (Giovannini), Venturelli, Chiaramonte, Sala (Melotti), Ferracuti, Morganella, Martari (Zampieri)  All. Salaorni

Reti: Ferracuti (2), Morganella, Martari

Continua il buon momento delle “Pissette” che stavolta superano (all’andata ci avevano rimesso le penne) i validi avversari del Povegliano giocando tre tempi da favola, anche se nel secondo e terzo set le conclusioni a rete sono state meno lucide del dovuto. Tantissime le manovre, gli scambi, i cross dal fondo ed i tiri verso la porta avversaria a testimonianza del buon grado di salute della squadra. Complessivamente ottima la prestazione di tutte le presenti ma la palma di “Woman of the match” viene assegnata alla Giovannini per l’insolita personalità messa in atto (e perché suo papà si è superato in cucina).

Giuseppe Boni