FORTITUDO MOZZECANE  – HELLAS VERONA  =   4 – 0 (2-0, 1-0,3-0, 3-0)
AGSM VERONA  – HELLAS VERONA  =   4 – 1 (1-0, 0-0,1-0, 4-0)
FORTITUDO MOZZECANE  – AGSM VERONA  =   2 – 3 (0-1, 0-4,1-1, 3-1)
Fortitudo: Bonotto, Marcomini, Pelorosso, Menegazzi,  Ferracuti – All. Boni
Reti: Ferracuti (3), Menegazzi (4), Marcomini (1), Bonotto (5)

In previsione del match di domani sera (6/6) Italia – Finlandia sono state organizzate parecchie manifestazioni tra cui un torneo a 3 giocatrici in piazza Brà x ragazzine nate dal 2003 in su. La Fortitudo vi ha partecipato ed ha fatto vedere di essere del tutto all’altezza dell’evento. Nella prima partita non ha incontrato difficoltà a metter sotto le ragazzine della nascente Hellas Verona al femminile e dopo lo scontro senza storia tra le due veronesi ha avuto luogo una specie di finale. In palio c’era un allettante vacanza di cinque giorni e per poco non ci è scappata la vittoria. Nel primo la Fortitudo ha dimostrato di avere qualcosa in più ma ha dovuto inchinarsi ad una pregevole azione di rimessa delle veronesi; errore di impostazione della squadra nel secondo tempo, mentre il terzo tempo vede il vantaggio mozzecanese pareggiato da un eccessivo tentativo di fraseggio e nell’ultimo tempo dominio assoluto. Un vero peccato perché con un po’ più di malizia e di precisione in zona goal (3 pali + rigore sbagliato) poteva finire diversamente.