FORTITUDO – PARMA 4-2 

FORTITUDO: Perina (Ferrarini), Mazzi (Pachera), Bottigliero A, Taverna (Scarcelli), Zanca, Adami G,  Schenato, Menegazzi (Leon), Messetti, Croin (Panozzo), Mele A (Asamoah) All. Malvezzi/Mirandola

PARMA: Tamboriani, Robuschi, Scaffardi, Naummi, Baccanti, Vasirani, Aiolfi, Bertoletti, Tommasini, Ferrari, Marseglia. A disp.: Zolesi, Campanini, Ejelli, Boschi

Reti: Mele A, Messetti, Messetti, Panozzo

Una Primavera Fortitudo sempre più lanciata in questa preseason, che con quattro gol ha regolato il Parma, creando poi moltissime altre occasioni da rete. Nel primo tempo, un’ottima mezzora giocata dalle ragazze di Malvezzi ha portato al vantaggio con Mele, ma nel finale le avversarie hanno approfittato di un momento di calo per pareggiare. Ripresa caratterizzata da più capovolgimenti di fronte, con una Messetti in grande crescita che realizza una doppietta di ottima fattura, e poi la grande e meritata soddisfazione del gol per Panozzo, alla prima marcatura della sua carriera.

Un grande ringraziamento alla società sportiva di Polesine, che ha messo a il proprio impianto sportivo che fa da ponte tra il Veneto e l’Emilia, consentendo alle due società di trovarsi a metà strada. Complimenti al Parma (ex Vicofertile) per l’ingresso nel mondo del calcio femminile!

Francesca Castagna
Copyright © Tutti i diritti riservati