Dopo quasi un mese dall’ultima gara casalinga contro il Cittadella, ritorna finalmente tra le mura amiche dello stadio Olivieri il Chievo Women. Per la quarta giornata di ritorno le gialloblù affrontano il Brescia, in quello che si presenta come un vero e proprio spareggio salvezza. La squadra scaligera è reduce da due sconfitte consecutive, rimediate contro Ravenna e Cesena.

PRIMO TEMPO: Parte forte il Brescia, che al 5′ minuto crea la prima occasione con un tiro di Merli, messo in angolo da Olivieri.

Vantaggio ospite: Al minuto 6 la sbloccano le ospiti. Calcio d’angolo battuto in area, che viene respinto male da Boni. La sfera finisce sui piedi di Magri, che deve solo appoggiarla in fondo al sacco. Si va dunque subito sullo 0 – 1 .
All’11’ il Chievo crea la sua prima occasione, con un destro di Peretti, centrale e parato facilmente da Gilardi. Al 19′ il Brescia spreca una grande opportunità. Incursione palla al piede di Ghisi, che supera la difesa clivense e prova a servire Merli, non riuscendovi per pochisimmi centimetri. Al 21′ ci provano ancora le ospiti con un destro di Massussi, ma Olivieri è attenta e mette in angolo.

Reazione più di rabbia che di idee del ChievoVerona Women, che però fa fatica ad impensierire seriamente la retroguardia delle “Rondinelle”.
Dopo un minuto di recupero finisce il primo tempo. Sfortunato il Chievo, che subisce gol praticamente nella prima occasione utile per le ospiti. Legittima il vantaggio poi il Brescia, che crea altre iniziative per il raddoppio. Si va quindi all’intervallo con il risultato che premia di misura la compagine lombarda.

SECONDO TEMPO: Tanta lotta a centrocampo nelle prime fasi della seconda frazione. Al 53′ ci prova Previtali, ma la sua conclusione si perde abbondantemente sul fondo. Al 61′ ci prova Bertolotti con un tiro da fuori, che però finisce largo. Una soluzione che le ragazze di Ardito hanno provato poco.
Al 76′ si fanno vedere ancora le ospiti con un gran tiro dalla distanza di Merli, che però si perde di poco sul fondo.

Espulsione Brescia – Un minuto dopo, l’episodio potrebbe cambiare potenzialmente la partita. Ghisi, già ammonita, è costretta a fermare con le cattive un’ottima incursione di Sara Tardini. Doppio giallo e Brescia in dieci.

Nonostante la superiorità numerica, il Chievo non riesce a creare opportunità degne di nota. Troppa frenesia nella costruzione dell’azione, che porta a diversi errori che rischiano di compromettere addirittura la gara in occasione delle ripartenze bresciane.
All’81’ la squadra ospite ha infatti ancora l’occasione per chiuderla. Incomprensione tra Salimbeni e Tunoaia, che libera Parsani. La numero 27 serve Luana Merli che però dopo aver scartato Olivieri, la spedisce sul fondo.

Il raddoppio del Brescia: Al 92′ la rete che mette la parola fine all’incontro. Azione di contropiede del Brescia, con Assona che serve in mezzo Barcella. La numero 8 controlla e aspetta l’attimo giusto per spedire il pallone in fondo al sacco. Rete dello 0 – 2 che pesa come un macigno per le locali.

Finisce così la sfida. Altra sconfitta per il Chievo, che incappa nella terza sconfitta consecutiva, la prima fra le mura domestiche della gestione Ardito. La classifica adesso fa ancora più paura e serve senz’altro una reazione ben più decisa di quella vista oggi dopo lo svantaggio.
Una straordinaria Olivieri ha infatti evitato un passivo che poteva essere anche più larga, ma quello che preoccupa di più è la sterilità offensiva della squadra gialloblù, che neanche la superiorità numerica ha aiutato a sconfiggere.
Adesso il Chievo ha bisogno di ricompattarsi e mettere tutte le energie in questo finale di stagione, già a partire dal prossimo difficile impegno in trasferta sul campo del Pomigliano.

Il tabellino della gara:

Chievo Women (0): Olivieri; Tunoaia, Pecchini, Mele (71′ Martani), Botti (27′ Mascanzoni); Prost, Tardini, Bertolotti (64′ Salimbeni); Boni, Gelmetti (64′ Dallagiacoma) Peretti.

Brescia (2): Gilardi; Brevi, Locatelli, Galbiati, Viscardi (68′ Barcella); Previtali, Magri, Geisi; Massussi (54′ Parsani), Merli C (81′ Assoni)., Merli L.

Marcatori: 6′ Merli (B); 92′ Barcella (B).

Ammoniti: 68′ Ghisi (B); 89′ Parsani (B).

Espulsi: 77′ Ghisi (B)

Ufficio Stampa – ChievoVerona Women F.M.

Facebook: Chievo Verona Women F.M. 
Instagram: chievoveronawomenfm
Twitter: @ChievoWomen
YouTube: Chievo Verona Women F.M.