Prosegue il percorso di crescita del ChievoVerona Women FM, che ha poggiato un ulteriore importante tassello per la realizzazione del proprio progetto sportivo.
Quest’ultimo continua a delinearsi con la recente investitura di Luca Gatti, nominato Responsabile delle società affiliate alla squadra gialloblù in area lombarda.
Una nuova figura che avrà il compito di allargare sempre più la nostra famiglia calcistica e che dà seguito alla strada già tracciata circa un anno fa con la collaborazione instaurata con l’ASD Accademia Calcio Bergamo, in assoluto il primo club amico del Chievo Women, di cui proprio Luca Gatti è presidente e fondatore. Una società tutta al femminile che ad oggi conta circa 160 tesserate e che soprattutto condivide valori e obiettivi che hanno spinto la società gialloblù a intraprendere un fruttuoso percorso di affiliazioni già a partire dalla scorsa stagione.

Un nuovo ruolo ma non un’assoluta novità, dunque, per il mondo Chievo, che negli ultimi tempi si è già avvalso della preziosa collaborazione del numero uno del club orobico e che con questo passo intende rafforzarla e ampliarla.
“Ringrazio il ChievoVerona Women FM per l’investitura ufficiale che mi è stata riconosciuta – ha dichiarato lo stesso Luca Gatti. In questo primo anno di collaborazione ho avuto la fortuna di lavorare in perfetta sinergia con Massimiliano Rossi e Alice Bianchini, con entrambi ho costruito uno splendido rapporto, proprio come con tutti gli altri dirigenti. Ho avuto la possibilità di conoscere una società seria e di sani principi e abbiamo portato avanti congiuntamente attività di sviluppo di primaria importanza, oltre ad aver stretto rapporti di collaborazione con società amiche che sposano il nostro progetto. Sottolineo nostro, perché ormai credo di fare parte a pieno di questa splendida famiglia”.

Una designazione che conferma l’intento della società gialloblù di espandere a macchia d’olio la propria area di interesse e di divenire sempre di più un punto di riferimento per il movimento femminile anche al di là dei propri confini regionali, come spiega chiaramente Gatti: “L’obiettivo è quello di allargare il più possibile il bacino d’utenza del Chievo Women anche in Lombardia. Mi sono già approcciato con diverse società e stiamo già lavorando per agevolare la nascita di nuove affiliazioni in linea con il progetto che perseguiamo, che rappresenta un’occasione di crescita per il club e in generale anche per il calcio femminile nel nostro territorio”.

A dare un secondo caloroso benvenuto al fresco Responsabile dei club affiliati per la nuova veste che andrà ad assumere ci ha pensato Massimiliano Rossi, direttore generale del ChievoVerona Women: “Un grosso in bocca al lupo a Luca Gatti per questa nuova esperienza. In tutti questi mesi di collaborazione si è dimostrato una persona di assoluta fiducia, un riferimento con cui abbiamo instaurato un rapporto ottimo e senza dubbio di lunga durata”.

 

Ufficio Stampa – ChievoVerona Women F.M.

Facebook: Chievo Verona Women F.M. 
Instagram: chievoveronawomenfm
Twitter: @ChievoWomen
YouTube: Chievo Verona Women F.M.