La prima squadra della Fortitudo Mozzecane, con i sette gol rifilati al Castelnuovo, è arrivata ad ottenere la vittoria numero 100 nel secondo livello del calcio femminile (tra serie B ed ex A2). Guardando indietro e ripercorrendo la storia della società, per ricordare la prima vittoria dobbiamo andare alla stagione 2003/2004, quando la Fortitudo si impose col risultato di 0-2 in casa del Valdarno (l’odierna Empoli) il 19 ottobre 2003. La vittoria, siglata grazie alle reti di De Beni e Boni, che era presente in campo anche durante l’ultima partita, è stata la prima nel secondo livello del calcio femminile della squadra gialloblù. Nella centesima vittoria, arrivata 14 anni dopo la prima e che ha visto Deila Boni ancora in campo a lottare per conquistare i tre punti, le ragazze hanno quasi eguagliato un record: infatti, segnando sette gol e non subendone nessuno, sono andate vicine alla miglior differenza reti ottenuta nella storia gialloblù in serie B; per ben due volte la squadra del presidente Giuseppe Boni ha vinto una partita con una differenza reti superiore al 7-0 di Castelnuovo, prima nella stagione 2011/12, quando il Caprera fu travolto 8-0, e poi nella stagione 2016/17, quando il Sudtirol fu sconfitto 0-8. Queste 100 vittorie tra serie A2 e B sono giunte in 222 partite, durante le quali le gialloblù hanno messo a referto 460 gol e conquistato 340 punti.

Riccardo Cannavaro
Copyright © Tutti i diritti riservati