H&D Chievo Women

logo h&d chievo women

Tre vittorie consecutive sono il migliore dei modi per concludere la stagione. Il Chievo Under 19, dopo aver battuto prima il Tavagnacco e lo scorso weekend il Genoa, si impone anche sul campo del Pavia facendo calare il sipario sul proprio campionato.

LA PARTITA

L’approccio delle gialloblù è di quelli convincenti, Buttè non viene mai impegnata nel corso della prima frazione e la compagine di Salgarollo staziona costantemente nella metà campo avversaria costruendo molte situazioni pericolose. In particolare, il Chievo va a centimetri dal vantaggio sugli sviluppi di due tiri dalla bandierina: prima Arpegaro ribatte a botta sicura una corta respinta all’altezza dell’area piccola, poi è Romano a cercare la porta ma in entrambe le circostanze il Pavia si salva grazie a due provvidenziali interventi di un difensore sulla linea di porta. Nonostante i ripetuti tentativi, la squadra gialloblù non riesce a concretizzare la propria mole di gioco e il primo tempo finisce in parità.
Nella ripresa il copione non cambia e la scintilla arriva più o meno al quarto d’ora: Bachmaschi recupera palla dopo un contrasto, salta due avversarie e serve Chiaramonte, la quale conclude di potenza trovando la pronta respinta dell’estremo difensore avversario, che si salva anche sul tap in della stessa Bachmaschi grazie alla traversa ma nulla può sull’ulteriore ribattuta di capitan Filippo, più veloce di tutti ad insaccare di testa. La gara si mette ancor più in discesa per il Chievo quando De Ciuceis, dopo aver vinto il duello fisico con il centrale difensivo, si invola indisturbata verso la porta prima di essere atterrata irregolarmente da Polillo: per il direttore di gara non ci sono dubbi, punizione dal limite e cartellino rosso per aver interrotto fallosamente una chiara occasione da rete. Sul punto di battuta si presenta Chiaramonte, che disegna una traiettoria a scavalcare la barriera su cui Guidara non può arrivare. È la rete del raddoppio per il Chievo, che da qui in avanti gestisce il doppio vantaggio e neutralizza con Buttè l’unico tiro insidioso verso la propria porta. Gaglianò manca per due volte la rete della definitiva sicurezza, al pari di Bachmaschi che dopo una bella combinazione sulla destra manda fuori da buona posizione in seguito ad un rimbalzo anomalo della sfera. Nel finale il gol del 3-0 arriva e porta ancora una volta la firma di Marta Filippo: Romano gira in porta dopo il tentativo di testa di Morena, il pallone sbatte sulla neoentrata Ranieri e il capitano gialloblù è sempre la più rapace ad avventarsi sul pallone vagante e a spingerlo in fondo al sacco.
Termina con tre reti e una prestazione di carattere e qualità la stagione del Chievo, che chiude al terzo posto in classifica a pari punti con il Genoa, in attesa dell’ultimo impegno delle rossoblù sul campo del Brescia la prossima settimana.

IL COMMENTO DI ENRICO SALGAROLLO

Le ragazze meritano questo risultato e queste tre vittorie di fila – esordisce mister Salgarollo nella sua analisi dell’incontro – hanno eguagliato il record di punti della prima stagione attraverso il loro duro lavoro e il grande spirito di sacrificio che hanno sempre dimostrato. La classifica ci rende felici e dà il giusto merito al nostro percorso, dandoci allo stesso tempo l’obiettivo per la prossima stagione di migliorare ulteriormente. Le nostre gare precedenti con Pavia ci avevano lasciato un po’ di amaro in bocca, perché abbiamo pareggiato due sfide creando molte occasioni che non siamo riuscite a sfruttare. In questa partita siamo state brave ad adattarci alle condizioni del terreno di gioco facendo di necessità virtù e arrivando preparate a questo ultimo impegno stagionale. Nel primo tempo abbiamo premuto sull’acceleratore fin da subito dominando la partita e fallendo alcune buone opportunità, poi nella ripresa sono arrivati i gol che hanno legittimato la nostra ottima prestazione“.

IL TABELLINO

Pavia Academy U19 – H&D Chievo Women U19 0-3

Pavia Academy U19: Guidara, Ottina, Paglia, Venturini, Polillo, Barbieri, Marangon I (26’st Cherubini), Salterio (26’st Cigallino), Zecconi, Lorusso (24’pt Marangon A), 26’st Piccolini), Ricchitelli.
A disposizione: Terni, Rapisarda, Farina, Lauzi.
Allenatore: Susanna Belletti con Jacopo Valesi.

H&D Chievo Women U19: Buttè, Filippo, Morini, Arpegaro, Romano, Masciantonio, Bachmaschi (44’st Morena), Mezzani (44’st Chiavenato), De Ciuceis, Gaglianò (31’st Ranieri), Chiaramonte (27’st Cataldo).
A disposizione: Ramella, D’Orso, Solinas, Beltrame.
Allenatore: Enrico Salgarollo con Riccardo Fiumini.

Direzione di gara: Andrea Santeramo di Monza con Riccardo Bonicelli di Bergamo e Andrea Colitti di Cinisello Balsamo
Reti: 12’st Filippo (C), 16’st Chiaramonte (C), 45’st Filippo (C)
Ammoniti: Marangon A (P), Cigallino (P)
Espulsi: Polillo (P) al 14’st
Note: recupero 1’pt – 3’st

 

Nicola Sordo, Ufficio Stampa – H&D Chievo Women F.M.

Facebook: H&D Chievo Women
Instagram: hd_chievowomen
Twitter: @ChievoWomen
TikTok: Harley&Dikkinson Chievo Women
LinkedIn: H&D Chievo Women