Come al solito molto affollata la serata conclusiva della stagione 2013-14. Oltre 150 persone hanno partecipato alla festa familiare presso l’impianto sportivo di San Zeno ed hanno cenato tutti insieme grazie al prezioso contributo del cuoco Prencipe Nicola e di molti altri genitori assai collaborativi (un fortissimo grazie a tutti loro).

Ospiti d’onore il sindaco Tomas Piccinini che non fa mai mancare il suo sostegno alla società, il rappresentante Federale Fernando Murari che si è complimentato per i buoni risultati del settore giovanile, il super tifoso Giorgio Giavoni sempre capace di animare le platee ed infine il giornalista Vetusto Caliari che ha potuto scrivere bene visto il buon andamento della stagione. A nome di tutti gli sponsor ha parlato anche Giacomo Gianella.

Il presidente Alberto Facincani ha proseguito col discorso introduttivo richiamando tutti ad una maggior presenza e collaborazione date le innumerevoli attività in essere ed infine si sono susseguiti i passaggi di tutte le squadre, di tutti gli allenatori e di tutti i dirigenti (salvo qualche eccezione causa feste di fine anno scolastico).

Positivi gli andamenti di quasi tutti i campionati con una particolare menzione per la squadra esordienti (fresca vincitrice del torneo regionale Rosa di Maggio) e per quella delle Pulcine a 7 lodata sia per la crescita numerica (18), ma soprattutto per l’evidente crescita tecnica.

Al termine della serata sono state premiate quattro “bandiere” Fortitudo che hanno raggiunto la quota di 100 presenze con la maglia gialloblù (Alessandra Bindella, Zoe Caneo, Ylenia Colcera e Lisa Faccioli) ed anche la bomber Rachele Peretti capace di superare la barriera delle 100 reti sempre con la maglia della Fortitudo.

Rimarcata anche l’entrata nello staff dirigenziale/tecnico mozzecanese di quattro tesserate gialloblù come Lara Pomari, Deila Boni, Stefania Marcazzan e Vanessa Venturini, ragazze che dovranno cercare di portare avanti questo movimento negli anni a venire.

Si è ricordato infine che Domenica 15 Giugno a partire dalle ore 12 avrà luogo, sempre presso gli impianti sportivi di San Zeno, la festa Srilankese AYUBOWAN, un momento importante per aiutare una comunità di Colombo che assiste mamme e bambini in difficoltà. La partecipazione di tante persone è molto gradita sia per trascorrere una giornata diversa dal solito, sia conoscere un mondo così lontano, ma soprattutto per testimionare un’atto di generosità.

BUONE VACANZE A TUTTI