Oggi a san Zeno di Mozzecane si è giocata la seconda giornata del torneo regionale di calcio a 7 “Rosa di Maggio” e per la formazione di Tore Zurzolo è stata anche questa una giornata positiva: ancora 2 pareggi (0-0 Arcobaleno B e 0-0 Vicenza), ed ancora 4 vittorie (2-0 Arcobaleno A, 2-1 Rubano A, 3-0 Rubano B, 6-0 Cadidavid) ed ancora nessuna sconfitta. Ancora una sola rete subita (o meglio autorete di Scarcelli), ma ancora una volta tutto questo non basta per vincere la tappa di giornata perchè l’Acobaleno A vincendo tutte le altre gare è riuscito a fare un punto in più, proprio come successe la settimana scorsa con l’Arcobaleno B. La Fortitudo ha comunque ben impressionato per qualità di gioco e nelle due gare senza reti le occasioni sciupate sono state numerosissime (aspetto da migliorare!!). Difficilmente si è visto buttar via la palla a caso e tutte hanno cercato di arrivare al tiro tramite fraseggi e scambi. Positivi anche gli innesti della Malvezzi e della Schenato.
Zaldini, Valenza (Torazzi), Malvezzi (Schenato), Rebecchi (Mele A), Scarcelli, Tinelli (Mele C), Dal Frà
Reti: Tinelli (6), Dal Frà (5), Rebecchi (2) e Scarcelli (1).
Adesso le giovani leve della Fortitudo sono attese fra quindici giorni (a San Donà di Piave) a confrontarsi con le migliori squadre a 7 del Veneto e quindi tutte e partite saranno equilibratissime e solo grazie a prestazioni eccellenti potranno guadagnarsi un posto al sole.
La giornata di sport e di sole è stata bellissima e la Fortitudo ha saputo essere all’altezza della situazione organizzando sia la parte tecnica che quella culinaria nel migliore dei modi. Un complimento sincero a tutti i collaboratori di giornata.