Weekend nel segno delle stracittadine per le giovanili gialloblù. La nostra Under 17 ha sfidato i pari età della Virtus Verona, mentre per la categoria Under 15, è andato in scena il più classico derby veronese fra Chievo e Hellas. Ecco com’è andata.

UNDER 17

Prima partita di campionato per le ragazze del ChievoVerona Women sul campo della Virtusvecomp a Negrar.
Partono subito forte le gialloblù per cercare di sbloccare la partita ma sono le padrone di casa a trovare il vantaggio a metà del primo tempo. Le ragazze di mister Junco sembrano aver accusato il colpo, ma nella ripresa entrano in campo con la stessa grinta agonistica mostrata in tutte le amichevoli pre-campionato,  attaccando a testa bassa: dopo 3 minuti pareggia Gavioli con un tiro da fuori area che si insacca nell’angolino basso alla sinistra del portiere.

A dieci minuti dalla fine traversone di Gavioli  per Chiaramonte, che tutta sola in area porta meritatamente in vantaggio le gialloblù. Forcing finale per la Virtus, ma le nostre ragazze, stremate, stringono i denti e portano a casa un’importante vittoria, raggiunta soprattutto con la forza del gruppo.

UNDER 15

Al comunale di San Zeno di Mozzecane, campo di casa del ChievoVerona Women FM, è andato in scena il derby della stracittadina scaligera tra il Chievo e l’Hellas. Evento che durante la settimana non ha bisogno di particolare preparazione perché questa non è una partita, ma “La Partita”. Match equilibrato in tutte e tre le sue frazioni di gioco, ma a spuntarlo alla fine è stata la squadra ospite per 3 a 2.
Le gialloblù del Chievo, andate in vantaggio per ben due volte, non sono riuscite a portare a casa la contesa.
Un’occasione mancata, perché le ragazze clivensi avrebbero potuto dare continuità di risultati, dopo la bella vittoria della settimana scorsa in quel di Schio.
Ora bisogna ricaricare le batterie e prepararsi al meglio per l’impegno di domenica prossima contro il Cittadella Women.