Under 17 e Under 15, finalmente si riparte.
Dopo il lunghissimo stop che perdura addirittura dalle partite disputate il 26 ottobre, le nostre giovani ragazze potranno finalmente tornare ad assaggiare il campo. La FIGC – Settore Giovanile Scolastico permetterà, infatti, di svolgere dei “test match”, da pianificare seguendo determinate disposizioni.
Proprio in occasione di queste gare vi è anche una grandissima novità, visto che l’U15 avrà ben due squadre che scenderanno in campo, grazie all’alto numero di iscritte alla nostra scuola calcio.

ALCUNE REGOLE – Le sfide dovranno essere organizzate solo tra squadre della stessa regione o con squadre di regioni confinanti e in caso di trasferta, il rientro deve avvenire tassativamente nell’arco della giornata, salvaguardando gli impegni scolastici in caso di turno infrasettimanale.
Le sostituzioni effettuabili saranno 9 per squadra (anziché le solite 7); saranno ammesse alcune giocatrici “Fuori Quota”, ma non sarà possibile schierare calciatrici in prestito.
Come da protocollo, tutte le gare si dovranno da disputare a porte chiuse.

“Siamo veramente molto felici di questa ripartenza – dichiara la presidente Alice Bianchini. È stato un percorso lungo e complesso, ma finalmente le nostre giovani ragazze potranno tornare in campo, rispettando ovviamente tutti i protocolli di sicurezza previsti.
Come società in questi mesi non siamo stati con le mani in mano, abbiamo anzi sempre cercato di lavorare per garantire loro il normale svolgimento delle attività, pur con tutte le difficoltà del caso. Anche per questo le gare saranno una grandissima vetrina per le nostre ‘piccole gialloblù’ ed essere riusciti a organizzarle dimostra quanto teniamo al settore giovanile, con la voglia di creare qualsiasi opportunità per farle crescere sia dal lato sportivo che caratteriale”.

“Questa ripartenza è per noi fondamentale – ha dichiarato il responsabile operativo Luca Araldi.
Tutta la società, partendo dal presidente Bianchini e dal DS Massimiliano Rossi, si è spesa tantissimo per rendere possibile questa ripresa. Non sono stati lesinati sforzi sia dal punto di vista umano, che economico, grazie alla messa a disposizione dei tamponi da effettuare prima di ogni gara. 
Il nostro obiettivo è quello di far tornare una sorta di normalità per le nostre ragazze e anche per questo verranno organizzati altri weekend, fino a fine maggio, di calcio giocato.
Un altro aspetto fondamentale è l’iscrizione di una doppia squadra U15, a dimostrazione della grande richiesta per la nostra scuola calcio
. È il segno che stiamo lavorando molto bene, ma non ci dobbiamo fermare, perché il nostro futuro si costruisce partendo da un settore giovanile forte e sano”.

IL CALENDARIO 

Ufficio Stampa – ChievoVerona Women F.M.

Facebook: Chievo Verona Women F.M. 
Instagram: chievoveronawomenfm
Twitter: @ChievoWomen
YouTube: Chievo Verona Women F.M.