Torna il campionato, con il ChievoVerona Women che va in scena per la terza giornata della stagione. L’avversario stavolta è il Cesena, che nelle prime due giornate ha conquistato zero punti, perdendo con il Pomigliano e Ravenna. Le locali invece hanno conquistato un punto, frutto di un pareggio maturato nella seconda giornata contro il Ravenna e di una sconfitta alla prima contro il Cittadella.

PRIMO TEMPO – Inizia lentamente la gara, con le due squadre che si studiano, lottando molto a centrocampo. La prima occasione per il Chievo arriva al 13′ con Martani, ma la sua conclusione si spegne debolmente tra le braccia del portiere.

Il vantaggio del Cesena: Al 33′ si sblocca la gara, con il Cesena che passa in vantaggio. Segna Beleffi, che riesce a sorprendere Olivieri con un destro da fuori area che finisce nell’angolino alto.
Al 43′ è ancora il Cesena a rendersi pericoloso con un tiro da fuori, ma Olivieri è attentissima e con una grande parata riesce a respingere in calcio d’angolo. Al 46′ si fa rivedere il Chievo in avanti con Bertolotti, ma la sua conclusione dalla distanza viene messa in corner dalla difesa ospite.

La traversa del Cesena: Al 47′ arriva un’altra grande occasione per il Cesena, con Petralia che direttamente da calcio di punizione prova la conclusione in porta, colpendo la traversa. Finisce così il primo tempo, con la squadra romagnola che si è portata in vantaggio al 33′, grazie a una rete di Beleffi.

SECONDO TEMPO –  Ritmi lenti anche all’inizio del secondo tempo, con il Chievo che prova a farsi vedere in avanti. Al 50′ ci prova Bertolotti, ma la sua conclusione è debole e non impensierisce Pacini. Ancora le locali pericolose al 55′ con un gran destro dalla distanza della Pecchini, si salva in calcio d’angolo ancora una volta Pacini.

Il pareggio della Mascanzoni: Al 63′ arriva il pareggio del Chievo. Accelerazione a metà campo di Carraro che serve Boni, che pesca in area Mascanzoni. La numero 11 con un tocco delicato riesce a bucare la Pacini, riportando il risultato in parità.

Il nuovo vantaggio ospite: Al 66′ cambia però di nuovo il parziale, con il Cesena che si riporta avanti. Palla di Petralia per Nagni, che riesce a piazzare il pallone all’angolino, bucando Olivieri.

La terza marcatura del Cesena: Al 75′ la squadra ospite chiude virtualmente la gara, realizzando la terza marcatura. Segna ancora Beleffi, che su assist di Nagni deve solo appoggiare in rete quello che è un rigore in movimento.

La traversa della Boni: Al minuto 82 torna in avanti il Chievo alla ricerca del gol che potrebbe riaprire la gara. L’occasione capita sul piede della Boni, che direttamente su calcio di punizione prova la conclusione in porta, che però si stampa solo sulla traversa con Pacini battuta.
Dopo quattro minuti di recupero finisce la gara. Chievo sconfitto per la seconda volta in questo campionato. Le gialloblù restano a un punto in classifica, non riuscendo dunque ancora a conquistare la prima vittoria della stagione.

Il tabellino della gara:

ChievoVerona Women (1): Olivieri; Tunoaia, Salaorni, Zanoletti (46′ Caliari), Pecchini; Carraro, Tardini (87′ Botti), Bertolotti (73′ Prost); Boni, Martani (62′ Dallagiacoma), Peretti (46′ Mascanzoni).

Cesena (3): Pacini; Pavana, Carlini (46′ Nagni), Cuciniello, Pastore; Casadei, Beleffi, Georgiou; Petralia, Porcarelli (88′ Gallina), Del Francia (62′ Costi).

Marcatori: 33′ Beleffi (C); 63′ Mascanzoni (CV); 66′ Nagni (C); 75′ Beleffi (C).

Ammoniti: 47′ Salaorni (C).

Ufficio Stampa – ChievoVerona Women F.M.

Facebook: Chievo Verona Women F.M. 
Instagram: chievoveronawomenfm
Twitter: @ChievoWomen
YouTube: Chievo Verona Women F.M.