Zoe Caneo, classe ’95, ha deciso di continuare con la Fortitudo Mozzecane: sarà il suo dodicesimo anno con questa maglia. Zoe, che negli ultimi due anni è stata anche vice capitano, avrà quindi parecchie responsabilità, dovrà dare l’esempio alle calciatrici più giovani ed essere uno dei punti di riferimento in campo e nello spogliatoio.
La centrocampista esprime parole di elogio per la società a cui è legata da tanti anni: «Apprezzo la società perché lavora molto puntando sul settore giovanile. Mi sono sempre trovata bene e ho ricevuto tanto; ringrazio per questo tutti gli allenatori che mi hanno dato modo di crescere e di migliorarmi».
Da esperta giocatrice la ragazza ha obbiettivi molto chiari, in quanto vuole assolutamente fare un buon campionato e dare ancora di più rispetto alla scorsa stagione. Ha fiducia nel nuovo allenatore Simone Bragantini e sa che il mister potrà fare un gran lavoro e creare un gruppo unito per raggiungere i vari obbiettivi. L’ex attaccante spera infine di poter giocare stabilmente a centrocampo, ruolo nuovo per lei ma che le permette di esprimersi al meglio: «Amo giocare a centrocampo, ma giocherò ovunque voglia il mister: l’importante è poter aiutare al meglio la squadra».

Riccardo Cannavaro
Copyright © Tutti i diritti riservati