Dopo aver macinato chilometri per tre settimane sui campi del Centro Bottagisio, il ChievoVerona Women cambia provvisoriamente la location dei propri allenamenti.
La preparazione atletica delle ragazze agli ordini di mister Dalla Pozza, infatti, proseguirà ad Arcene, piccola cittadina in provincia di Bergamo.
Tre giorni intensi di ritiro che avranno luogo grazie alla fortunata collaborazione fra la nostra società e l’ASD Accademia Calcio Bergamo, club che ha sede proprio nel piccolo paese lombardo, non lontano dal capoluogo orobico.
Da venerdì 28 a domenica 30 agosto, il gruppo gialloblù sarà impegnato nel centro sportivo della cittadina situato in via Verdi e avrà l’opportunità di sostenere allenamenti funzionali e specifici in vista della vicina ripartenza del campionato di Serie B.

Quella con il ChievoVerona Women è una collaborazione importantissima per la nostra realtà – ha dichiarato Luca Gatti, presidente del club di Arcene, sulle colonne de L’Eco di Bergamo. Siamo onorati di ospitare queste ragazze che arriveranno nella serata di venerdì per poi effettuare nei giorni successivi una serie di allenamenti mirati. Per noi è sicuramente una bella occasione, che ci permette di confrontarci con realtà di spessore a livello nazionale, come è appunto la squadra femminile del ChievoVerona. Non vediamo comunque l’ora di poter abbracciare le giocatrici, lo staff e i dirigenti del ChievoVerona Women, per noi saranno tre giorni di festa“.

Una partnership, quella con il club lombardo, nata già un anno fa e che, come spiega la presidentessa del Chievo Women, Alice Bianchini, è coerente ai valori e alla direzione intrapresa dalla società gialloblù e che continua a consolidare un ambizioso piano di crescita che passa proprio attraverso la fruttuosa collaborazione con altre realtà sportive: “L’ASD Accademia Calcio Bergamo nella scorsa stagione è stato il nostro primo club amico, fra i primi a credere fortemente nel nostro progetto. La nostra idea è quella di individuare nuove opportunità di affiliazione e di creare un bacino di utenza ancora più ricco e allargato per favorire sempre collegamenti con società che sostengono il nostro progetto e il calcio femminile in generale – continua la numero uno della società con sede a Mozzecane. Grazie all’ottimo rapporto instaurato con l’Accademia Calcio Bergamo avremo la possibilità di utilizzare i loro impianti in questo mini-ritiro, mentre da parte nostra metteremo a disposizione le nostre competenze per l’organizzazione di eventi legati al settore giovanile e per un confronto costante attraverso meeting e riunioni tecniche che si terranno nell’arco di tutta la stagione sportiva“.

 

Ufficio Stampa – ChievoVerona Women F.M.

Facebook: Chievo Verona Women F.M. 
Instagram: chievoveronawomenfm
Twitter: @ChievoWomen